Definizione muscolare e dieta vegana: come procedere
0
definizione muscolare vegan

In tutta onestà poter seguire uno stile di vita fatto di allenamento e alimentazione sana può rivelarsi ostico. Perchè alcuni mostrano un fisico più definito mentre altri una percentuale di grasso corporeo più marcata?  Diversi fattori entrano in gioco. L’allenamento adottato influenzerà certamente la crescita muscolare, ma accanto a questo peseranno anche l’alimentazione, il riposo e la modalità con la quale accumuli grasso.

Per quanto forti potranno essere i tuoi muscoli, una quantità eccessiva di grasso sottocutaneo continuerà a coprirli.

La tipologia di alimenti ingeriti e la quantità di calorie bruciate in una data giornata influenzeranno il grasso accumulato.

La genetica riveste un altro ruolo importante in questo processo, tanto che ad alcuni risulterà più semplice costruire muscoli in un dato tempo e bruciare più calorie rispetto ad altri che sono indotti ad accumulare più grasso.

Due soggetti differenti a parità di allenamento e alimentazione non riusciranno a produrre gli stessi risultati.

Eseguire più ripetizioni durante un allenamento non basterà a risolvere il problema e ottenere una migliore definizione muscolare.

Ciò che ti permetterà di raggiungere un certo risultato è la pianificazione di un piano d’azione fatto di allenamenti corretti, sana alimentazione ed adeguato riposo.

Il primo passo da compiere è quello di stabilire un obiettivo realistico da poter raggiungere.

Una definizione realistica dovrà tenere conto necessariamente della condizione di partenza.

Essere  specifici su quali sono gli obiettivi da raggiungere e su quali cambiamenti voler ottenere può aiutare a determinare i passaggi da compiere per arrivarci.

Come definire i muscoli in modo semplice: alcuni consigli

L’aumento e la perdita di massa grassa quindi dipenderà dalla quantità di calorie ingerite e bruciate. Sarà importante mangiare il giusto quantitativo di alimenti sani in grado di mantenere la massa muscolare magra.
L’utilizzo di un taccuino dove annotare calorie e macronutrienti aiuterà a mantenere la concentrazione sull’obiettivo da raggiungere.

Non è consigliabile seguire un piano alimentare ipocalorico per un lungo periodo di tempo. Il corpo umano è in grado di adattarsi alla condizione che sta affrontando, abbassare il metabolismo e attivare la catabolisi muscolare. In questo modo perderemmo facilmente quanto costruito con fatica.

Altro suggerimento è quello di consumare tra i 5 ed i 6 piccoli pasti al giorno.

Mentre seguendo giornate all’insegna di pasti ipocalorici porta il corpo ad immagazzinare grasso in previsione del successivo pasto, consumando invece dei piccoli pasti ogni due-tre ore metteremo i nostri muscoli nella condizione di bruciare le calorie ingerite in modo da garantire così il giusto apporto nutrizionale.

In fase di definizione è molto importante prestare attenzione ai segnali lanciati dal nostro corpo e aiutarlo con la giusta integrazione.

Integratori vegani per definire i muscoli: quali scegliere

 

Un validissimo alleato in questa fase è Burn Max il bruciagrassi 100% vegano, la soluzione definitiva alla ricerca di un termogenico vegano e naturale; inoltre è privo di caffeina e peperoncino, non avendo quindi gli effetti indesiderati che questi ingredienti possono portare. Con Burn Max sarà dunque possibile raggiungere gli obiettivi prefissati in questa fase ed ottenere una definizione muscolare ottimale e  ben visibile.

Una definizione muscolare che si rispetti seguendo una dieta vegana deve necessariamente tenere conto di alcuni fattori.

Spesso infatti dietro la dieta vegana e la fase di definizione muscolare si celano falsi miti facilmente smontabili.

Si sente spesso dire che una dieta vegana non permette una buona definizione muscolare per l’alto contenuto di carboidrati e grassi a discapito delle proteine.

Se è vero che per una fase di definizione che si rispetti è necessario diminuire l’apporto calorico è anche vero che dovremo si introdurre meno calorie, ma bilanciando sempre i macronutrienti, quali proteine, carboidrati e grassi.Come detto ogni individuo ha un proprio bagaglio genetico di partenza di cui si dovrà necessariamente tener conto.

Va da sé che ingerire un tot. di calorie da un alimento ad alto contenuto di carboidrati e grassi non sarà lo stesso che ingerire le stesse calorie da un alimento in cui predominano le proteine.

A questo proposito è bene inserire in una dieta vegana per la definizione muscolare sempre un certo quantitativo di proteine in polvere, su Naturveg potrai trovare un’ampia gamma di prodotti che faranno al tuo caso dalle proteine Platinum alle Slim, che garantiscono un vero e proprio pasto sostitutivo per la diminuzione del peso e per la definizione muscolare.

Un altro integratore che non dovrebbe mai mancare in questa fase è B12 Green, l’integratore vitaminico che ti permetterà di mantenere livelli ottimali di questo importantissimo nutriente.

Dunque ricapitolando dovremo:

  • Introdurre il giusto quantitativo di macronutrienti riducendo l’apporto calorico
  • Non far mai mancare gli integratori necessari al raggiungimento dell’obiettivo
  • Alternare allenamenti aerobici ad allenamenti con i pesi

Ti potrebbero interessare:

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato

0

TOP

Con noi le spedizioni sono Gratuite!

Zero spese anche di contrassegno