4 Mosse per tornare in forma dopo le ferie – Guida Semplice
0

Durante le vacanze rallentiamo la presa e ingrassiamo come in nessun altro periodo dell’anno.

Consumiamo pasti molto calorici e diminuiamo i nostri allenamenti, preferendo trascorrere il tempo in famiglia e con gli amici a giocare e a mangiare snack di ogni tipo.

Trascorso questo periodo col ritorno alla vita di tutti i giorni ci accorgiamo di avere esagerato e di aver perso la condizione fisica.
Piuttosto che demotivarci possiamo pensare al tempo che ci rimane prima dell’estate per rimetterci in forma .

Lasciamo da parte lo scoraggiamento e procediamo ad elaborare un piano serio fatto di allenamento e dieta salutare.

All’inizio la mancanza di risultati visibili potrebbe farci vacillare ed invitarci ad abbandonare ogni sforzo fatto per ritrovare la migliore forma fisica.

Un fisico atletico ed asciutto gratifica e ci fa apparire in forma, ma è il frutto di una serie di sacrifici, sforzi ed impegno continui.

Seguendo alcuni consigli riusciremo a ritrovare la forma tanto desiderata, basterà impegnarsi e proseguire passo dopo passo con costanza.

Questi 4 punti fissi faranno al caso vostro:

  • Fissa degli obiettivi
  • Inizia gradualmente
  • Segui un piano alimentare
  • Fai dei controlli regolari

 

1) Fissa degli obiettivi

La scelta degli obiettivi è molto importante perché aiuta a mantenere alto il tuo livello di motivazione. Gli effetti della dieta e dell’esercizio fisico sono visibili dopo qualche tempo, quindi c’è la possibilità di diventare demotivati. In questa fase specifica è molto importante darsi degli obiettivi.

Senza essere megalomani bisognerà scegliere degli obiettivi realistici e realizzabili in un dato momento.

È molto importante che l’obiettivo posto sia realizzabile in un tempo ben definito.

Se l’obiettivo posto comprende uno sforzo eccessivo, sarà bene suddividerlo in mini obiettivi, in modo tale da poter raggiungere step dopo step il macro obiettivo.

Una volta raggiunto l’obiettivo è consigliabile darsi una gratificazione, senza esagerazioni di sorta, ma riconoscendosi il merito per avere centrato l’obiettivo. Un pieno d’orgoglio che gratifica!

 

2) Inizia gradualmente

Tante persone ritengono erroneamente che durante l’inverno e in particolare per le feste natalizie riusciranno a mantenere inalterata la loro forma fisica. Quanto di più sbagliato si possa pensare!

Riducendo gli allenamenti o abbandonandoli del tutto il nostro corpo perderà la migliore condizione fisica e non sarà in grado di sostenere lo stesso tipo di allenamento a cui era abituato prima della pausa festiva.

Niente paura, bisognerà armarsi di pazienza e ricominciare ad allenarsi con gradualità. Esercizi brevi ed intensi, con un peso sostenuto aiuteranno il nostro corpo a ritrovare la migliore condizione possibile.

Può capitare che lo scoraggiamento per non essere in grado di sostenere la solita routine di allenamenti prenda il sopravvento, anche in questo caso dovremo fissare degli obiettivi sostenibili e ridare al nostro corpo il tempo di abituarsi agli sforzi fisici.

L’ideale sarebbe di ricominciare con allenamenti brevi da una decina di minuti dove alternare esercizi di allenamento della resistenza a esercizi cardiovascolari sempre accompagnati dal risveglio della flessibilità muscolare.

Un inizio controllato nei tempi e nei movimenti eviterà ogni possibile trauma e ci permetterà di ricominciare con più motivazione.

 

3) Segui un piano alimentare

Resistere alle tentazioni a tavola, ai pranzi e alle cene fuori con gli amici, ai piatti preparati dalla nonna sarà un’impresa ardua. Inutile ricordare l’importanza di seguire un’alimentazione equilibrata e sana quando si pratica sport.

Il nostro organismo necessita infatti di nutrienti che lo riabilitano dopo le fatiche sostenute.
È importante non fare mai mancare il giusto apporto di proteine, di grassi buoni e di carboidrati e di mantenere sempre la giusta idratazione.

Se proprio non siete riuscite a mantenervi in equilibrio durante questo periodo è ora di mettersi sotto con gli sforzi in palestra e di adottare una dieta sana quanto prima possibile, rinunciando agli alimenti ipercalorici e poveri di nutrienti.

I giusti alimenti e una quantità corretta sono ciò che fa per voi. L’assunzione di alimenti molto nutrienti e poco calorici come avocado e yogurt di soia faranno il loro lavoro.

Il resto lo farà l’assunzione di Naturveg Slim il pasto sostitutivo di Naturveg, creato per ottenere una diminuzione del peso corporeo o il controllo del proprio peso, in grado di sostituire uno o più pasti della giornata e Burn Max, il bruciagrassi di Naturveg, privo di caffeina e dall’alta efficacia termogenica.

4) Fai dei controlli regolari

Durante tutto il periodo dedicato a rimettersi in forma sarà necessario fare dei controlli a scadenza temporale per valutare l’avanzamento del percorso e gli obiettivi raggiunti.

Potete coinvolgere in questo percorso il vostro partner, i vostri familiari o i vostri amici, per ricevere sostegno ed essere motivati a terminare il percorso.

Conclusione

Nonostante il periodo di rilassamento , l’assunzione di cibi ricchi di calorie e la diminuzione della pratica sportiva, seguire questi consigli aiuterà a ritrovare la forma.
L’importante è non essere troppo severi con voi stessi!

Seguendo questo percorso e con l’aiuto dei prodotti Naturveg, tornerete in forma in men che non si dica!

Ti potrebbero interessare:

Qual è il momento migliore per assumere proteine vegane durante il giorno?

Proteine Vegane in Polvere: Quali scegliere?

Integratori di Proteine Vegan: cosa sono e come assumerli

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato

0

TOP